Aziende

Assicurazione auto: la nuova frontiera della polizza

Un risparmio che sistematicamente ed annualmente andiamo ricercando quasi in maniera spasmodica è quella inerente alla stipula dell’RCA auto. La polizza assicurativa, purtroppo, pesa come un macigno all’interno di un qualsiasi bilancio familiare: a maggior ragione nelle famiglie meno abbienti il dover pagare una tassa annuale che si avvicina ai 500-600€ equivale ad una sorta di spada di Damocle. Cosa fare allora per poter risparmiare qualcosina? Quali sono le nuove frontiere del mondo assicurativo che ci permettono di rimanere al passo con lo sviluppo tecnologico? E il mondo di internet ci può aiutare? Se si, come?

E allora, procedendo con ordine visto che tutte le domande citate sono lecite e degne di una risposta cominciamo dalle ultime. Il mondo di internet, con annesso sviluppo sulla comunicazione via etere, permette ormai ad ogni singolo cittadino di ottenere quanti più preventivi sul mezzo che vogliamo assicurare. Per poterne usufruire il procedimento è estremamente semplice: basta aprire un browser qualsiasi, cercare uno dei tanti siti che offrono questo servizio e inserire i dati del conducente e del veicolo da assicurare. Fatto ciò spunteranno dinanzi a noi decine di preventivi capaci di sposarsi alla perfezione alle nostre esigenze.

Una metodologia di risparmio

Altro piccolo metodo che può tornarci utile nell’intento di stipulare assicurazioni auto e moto è quello dell’informarsi sul decreto Bersani. Cosa è? Tale legge, scritta nel 2006 ed entrata in vigore l’anno successivo, permette ai membri appartenenti allo stesso stato di famiglia di usufruire della medesima classe di merito. Classico esempio lampante di quanto detto è il figlio che prende la classe di merito del padre evitando così di partire dalla canonica quattordicesima classe. Ovviamente, da sottolineare, che non è obbligatorio l’intercorrere di rapporti sanguigni tra il soggetto A e il soggetto B: ipso facto anche un partner può tranquillamente cedere la propria classe di merito al compagno.

Octo Telematics: l’ultima tecnologia sulle polizze

Ma se proprio stiamo cercando una polizza RCA adatta alle nostre esigenze impossibile non informarsi su quanto offerto da Octo Telematics. Questo progetto a molti sconosciuto ma che in realtà abbraccia già ventisei paesi in tutto il mondo permette mediante l’installazione di una scatola nera sull’abitacolo di sapere anche l’impossibile su di un guidatore. Così facendo le polizze auto risulterebbero effettivamente fatte su misura in base al nostro stile guida e alla quantità di km percorsi annualmente.
Innovazione assoluta, invece, è l’installazione di sensori in caso di sinistri. Che significa? In caso di incidenti infatti la macchina registra quali parti della vettura effettivamente vengono danneggiati in modo tale da evitare comportamenti poco piacevoli da parte di soggetti poco raccomandabili.